XXIX DOMENICA TEMPO ORDINARIO

 Prima lettura:Isaia 53,10-11 Al Signore è piaciuto prostrarlo con dolori. Quando offrirà se stesso in sacrificio di riparazione, vedrà una discendenza, vivrà a lungo, si compirà per mezzo suo la volontà del Signore. Dopo il suo intimo tormento vedrà la luce e si sazierà della sua conoscenza; il giusto mio servo giustificherà molti, egli si […]

Approfondisci

Sinodo. La domanda dei giovani: «Dateci una liturgia più bella e partecipata»

Emergono dal Sinodo due richieste alla Chiesa di tutto il mondo. Da una parte quella di offrire al clero, ai religiosi e alle religiose, ma anche ai formatori in genere, “una nuova educazione sul corpo, sull’affettività e sulla sessualità”. Dall’altro lato, e sono gli stessi giovani presenti nell’Assise sinodale ad averla formulata durante i lavori, […]

Approfondisci

Cambiare il mondo con l’educazione

Il 6 ottobre 2018, nella sede nazionale della Fidae (Federazione Istituti di Attività Educativa) a Roma, è stata presentata l’edizione italiana della pubblicazione Design for Change – un movimento educativo per cambiare il mondo.   Sono intervenuti Virginia Kaladich, Presidente Fidae e Responsabile del Progetto “Io Posso!” in Italia; Kiran Bir Sethi, fondatrice del movimento Design for Change; Juan […]

Approfondisci

XXVIII DOMENICA TEMPO ORDINARIO

Prima lettura:Sapienza 7,7-11 Pregai e mi fu elargita la prudenza, implorai e venne in me lo spirito di sapienza. La preferii a scettri e a troni, stimai un nulla la ricchezza al suo confronto, non la paragonai neppure a una gemma inestimabile, perché tutto l’oro al suo confronto è come un po’ di sabbia e […]

Approfondisci

XXVII DOMENICA TEMPO ORDINARIO

 Prima lettura:Genesi 2,18-24 Il Signore Dio disse: «Non è bene che l’uomo sia solo: voglio fargli un aiuto che gli corrisponda». Allora il Signore Dio plasmò dal suolo ogni sorta di animali selvatici e tutti gli uccelli del cielo e li condusse all’uomo, per vedere come li avrebbe chiamati: in qualunque modo l’uomo avesse chiamato […]

Approfondisci

XXV DOMENICA TEMPO ORDINARIO

Prima lettura:Sapienza 2,12.17-20  «Tendiamo insidie al giusto, che per noi è d’incomodo e si oppone alle nostre azioni; ci rimprovera le colpe contro la legge e ci rinfaccia le trasgressioni contro l’educazione ricevuta. Vediamo se le sue parole sono vere, consideriamo ciò che gli accadrà alla fine. Se infatti il giusto è figlio di Dio, […]

Approfondisci