Globalizzazione della Croce

Professore, il cristianesimo si scoprì iconofilo, “amico” delle immagini, solo in modo progressivo. Perché? «Ancor oggi, la rappresentazione di Dio nell’arte cristiana è vista come una sorta di paradosso. Tanto più dagli altri monoteismi, più scettici o addirittura ostili verso le immagini. Il teologo ebreo Martin Buber ha scritto che “al contempo senza immagine e […]

Approfondisci

Un «supermotore» della cultura italiana

Nel mondo ci sono quattro milioni di cittadini italiani (fonte Migrantes) e almeno sessanta milioni di oriundi. Un’altra Italia, interessatissima alla cultura del nostro Paese, spesso innamorata e ammaliata quando dalla Roma dei Cesari, quando dagli intrighi della Firenze rinascimentale, quando dagli eroismi risorgimentali. E che ci guarda da lontano, quasi sempre grazie a Internet, […]

Approfondisci

Chiesa 2.0: pescatori di uomini in Rete

Per don Pompili, i responsabili dei siti internet delle diocesi e delle altre realtà cattoliche debbono chiedersi anche se «è giusto continuare a contrapporre il virtuale al reale? E, d’altra parte, in che modo le due esperienze, obiettivamente diverse, possono integrarsi?». «Non vi è dubbio – sottolinea – che ci siano in giro difensori entusiasti […]

Approfondisci

Il razzismo

Il razzismo si è insinuato a tutti i livelli della vita sociale, negli atteggiamenti individuali e collettivi, macchiando la storia dell’umanità con l’infamia del razzismo di sfruttamento (apartheid, sfruttamento dei neri negli USA) e del razzismo di sterminio (olocausto e Germania Nazista). Il razzismo ha continuato la sua triste marcia sino ai giorni nostri. Ora […]

Approfondisci