FORUM «IRC»
 
 
le riduzioni dei posti e delle istituzioni autonome. La circolare sugli organici dei docenti
Tuttoscuola |03.04.2009
originale10548.jpg
Il decreto conferma la cancellazione dei 42.102 posti previsti dal Piano programmatico, ripartiti in 31.485 unità in meno in organico di diritto, 5.616 posti in meno di seconda lingua comunitaria nella scuola secondaria di primo grado, e 5.001 posti in meno in sede di definizione degli organici di fatto. Sul fronte delle istituzioni scolastiche, risultano 245 autonomie scolastiche soppresse. La scuola dell'infanzia non subisce nessun ridimensionamento, vedendo integralmente confermati tanto gli organici, quanto i 610 posti relativi agli anticipi; l'organico della primaria diminuisce di 9.969 unità, ma trova la conferma dei 2.550 posti assegnati per effetto degli anticipi; la secondaria di primo grado subisce i tagli più cospicui, 15.542 posti in meno, derivanti dalla somma di 9.926 docenti in meno in organico, cui si aggiungono i già menzionati 5.616 posti di per la seconda lingua comunitaria; infine, sono 11.347 i posti in meno nella secondaria di secondo grado. L'organico di sostegno viene confermato in 90.469 posti complessivi e si prevede che l'organico di diritto venga incrementato di nuovi 4.882 posti per l'anno scolastico 2009/2010 e di altri 4.885 nel 2010/2011. Nel 2009/2010 le autonomie scolastiche saranno 245 in meno rispetto ad oggi. 75 istituzioni scolastiche saranno soppresse nella sola Calabria, 33 in Sardegna e 23 in Sicilia. Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche e Puglia non registreranno invece nessun taglio di posti di dirigenti e di DSGA. Questo un primo quadro di sintesi. Tuttoscuola approfondirà in giornata i contenuti piuttosto complessi dei documenti fin da ora all'attenzione di tutti i lettori, e li riprenderà con commenti nelle tradizionali newsletter TuttoscuolaNEWS e TuttoscuolaFOCUS del fine settimana. tuttoscuola.com I siti della Cisl Scuola e della Flc Cgil pubblicano da ieri sera i provvedimenti del Miur relativi alla determinazione della dotazione organica di diritto del personale docente. Sono: 1) la Circolare n. 38 del 2 aprile 2009 relativa alla trasmissione dello schema di decreto interministeriale - organici per l'anno scolastico 2009/2010; 2) lo Schema di Decreto interministriale e tabelle allegate contenenti gli organici del personale docente per l'anno scolastico 2009/10; 3) il Decreto ministeriale n. 37 del 26 marzo 2009 relativo alle nuove classi di abilitazione e alla composizione delle cattedre della scuola secondaria di I grado. L'ultima pagina delle tabelle dello schema di decreto riepiloga come si sia arrivati alle "riduzioni di posti da operare in organico di diritto e di fatto con interventi strutturali sulla formazione delle classi e sulle dotazioni organiche".

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

«ICA»: chi siamo? Newsletter La redazione