FORUM «IRC»
 
 
18-19 marzo 2017
Convegno di Aggiornamento per Insegnanti di Religione |20.03.2017
Cattura

scarica il Convegno IRC 2017

scarica le Informazioni logistiche

scarica la Scheda di Iscrizione

 

Il 18 e 19 marzo prossimi a Roma, presso la Domus Urbis (Via della Bufalotta 550) si terrà il Convegno dal titolo “Religione e cittadinanza attiva”. È una delle iniziative a carattere nazionale che l’Istituto di Catechetica della Facoltà di Scienze dell’Educazione rivolge agli Insegnanti di Religione di ogni ordine e grado scolastico per la formazione permanente con approvazione e certificazione da parte di CEI e MIUR.

Il tema della cittadinanza è di particolare attualità e prende sempre maggiore spazio nell’attenzione delle varie discipline scolastiche e nella progettazione educativo-didattica dei percorsi formativi. L’Insegnamento della Religione Cattolica è coinvolto anche in questo campo, oltre che per i suoi specifici contenuti culturali, anche per l’attenzione – che gli è congeniale – alla didattica inclusiva, alla condivisione interculturale, ai valori che permettono una convivenza pacifica, alle fondamentali questioni antropologiche.

Il Convegno è un’occasione propizia di aggiornamento e più in generale un sostegno per la riflessione su base pluridiciplinare. Le Relazioni di tipo pedagogico e didattico saranno ampliate da un Panel sugli aspetti sociali, politico-giuridici e interculturali e completate da Laboratori che consentiranno un più diretto confronto professionale. Completerà i lavori la presentazione dei risultati della recentissima IV Indagine Nazionale sull’IRC.

Sede: Domus Urbis, Via della Bufalotta, 550 - Roma 

 

„ Identità–Obiettivo del Convegno

Il Convegno IRC 2017 si muove nella linea della Progettazione 2014-2017: Educazione, apprendimento e insegnamento della religione e costituisce uno dei tre momenti della terza tappa, dedicata a Religione e Cittadinanza, successivo all’analisi della situazione dell’IRC affrontata nel 2014-2015 e al rapporto educazione-apprendimento nel 2015-2016.

Una sfida attuale per l’IRC sta nel contribuire ad esprimere e valorizzare l’umano positivo attorno alla questione della cittadinanza. È questa non solo un’urgenza dettata dall’attualità, ma un valore che catalizza l’attenzione della società civile e chiama in causa le Religioni. È come un perno sul quale centrare una nuova prospettiva educativa, che coinvolge anche l’appartenenza religiosa delle persone, l’approccio alla cultura e l’esperienza scolastica.

Come obiettivo si propone di determinare il significato della religione nella costruzione del cittadino (cosmopolita, attivo e responsabile), cercando anche di contestualizzare i processi implicati – da un lato – nel rapporto «persona–comunità–società civile» e – dall’altro – nella relazione tra «politica– etica–religione».

 

 

IRC/2014-2017 — «Educazione, apprendimento e insegnamento della religione»

  2014-2015: Analisi della situazione (insegnamento–docenti) e prospettive educative.

  2015-2016: Educazione e apprendimento.

  2016-2017: Religione e cittadinanza (educazione–ragazzi).

 

Ogni anno: «Seminario di Studio», «Corso di aggiornamento» e «Corso estivo».

 

 

 

Comments are closed.

«ICA»: chi siamo? Newsletter La redazione